Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione, trovi l'informativa completa cliccando su "Privacy Policy". Continuando la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. 

Presepe vivente SalentoCome ogni anno nel periodo Natalizio, nel Salento si possono visitare varie tipologie di Presepi dai Presepi Artistici, con miniatura della scena della natività fino ad arrivare ai Presepi Viventi, vere e proprie rappresentazioni della vita di un tempo.

Di seguito una lista dei principali Presepi Viventi che è possibile visitare in giro per il Salento.

 

 

Attenzione: Non tutti i Presepi Viventi vengono allestiti ogni anno.

Presepe Vivente di Caprarica
Prima edizione, si svolge in una location unica come quella dell’archeodromo Kalòs di Capararica.
Visitabile nei giorni 25, 26, 30 Dicembre 2012 e 1, 5, 6 Gennaio 2013.
Orari: dalle 17.00 alle 21.00

Presepe Vivente di Carmiano
Si svolge in una antica masseria fortificata ed è organizzato dall’associazione Aleda. L’ambientazione del presepe è supportata da un’aia con numerosi animali domestici e con personaggi intenti a rievocare misteri di un tempo.

Presepe vivente di Casarano
Realizzato dall’Associazione Amici del Presepe 96, nel centro storico di Casarano, l’ingresso è da piazzetta D’Elia.

Presepe vivente di Castro
“Natale in Contea”, curato dal Comune di Castro in collaborazione con il “Gruppo Antonio”, “Fratres”, A.N.M.I., Pro Loco Castro, A.C.R. Figli di Minerva, viene realizzato nel suggestivo Borgo Medievale di Castro con figuranti in costume medievale.

Presepe vivente di Cerfignano
Terza Edizione per il presepe vivente di Cerfignano di Santa Cesarea Terme, realizzato dalla Parrocchia Visitazione di Maria Vergine.

Presepe vivente di Corigliano D’Otranto
Sesta edizione con partenza dal Castello de’ Monti, sviluppandosi tra vicoli e corti del centro storico.

Presepe vivente di Galatone
Undicesima edizione, che quest’anno conta la collaborazione dei Ragazzi di Via Malinconico. Si svolge nel centro storico, l’ingresso è in largo Chiesa, di fronte la chiesa Madre.

Presepe vivente di Gallipoli
Presso la parrocchia Mater Gratiae, sulla via per Alezio nei pressi delle cave.

Presepe vivente di Gemini (fraz. Ugento)
Sesta edizione, realizzato tra le strade ed i palazzi di Gemini.

Presepe vivente di Lizzanello
Alle prese con i preparativi da oltre 3 mesi, organizzato dall’Associazione Orfeo, giunto alla 7a edizione si svolge presso la Masseria Sant’Alieni (nei pressi del centro commerciale E. Leclerc di Cavallino). Conta 26 postazioni e 300 comparse. Sarà possibile degustare prelibatezze culinarie preparate al momento.

Presepe vivente di Maglie
Presso la Casa della Provvidenza “Stella Orientis – Figlie della Carità di San Vincenzo de’ Paoli” in via Orfanotrofio n. 34.

Presepe vivente di Matino
Riscoprire il fascino del presepe vivente, mettere in bella mostra le corti, i frantoi ipogei, i palazzi, è questo l’obbiettivo che si sono posti gli organizzatori del Presepe Vivente di Matino. Realizzato dall’associazione “Amici del Presepe” in collaborazione con il Comune di Matino, le parrocchie e le varie associazioni locali, verranno proposte ai visitatori circa venticinque scene, e circa un centinaio di personaggi.

Presepe vivente di Minervino
Quinta Edizione, realizzato in un Frantoio Ipogeo, propone ai suoi ospiti, una degustazione di vino e pittule calde.

Presepe vivente di Monteroni
Realizzato dalla parrocchia matrice, giunge quest’anno alla 18°esima edizione, si sviluppa nello storico Oratorio Don Bosco.

Presepe vivente di Noha
Realizzato presso l’antica Masseria Colabaldi, sarà visitabile nei giorni 25, 26 Dicembre 2012 e 1, 6, 8 Gennaio 2013. Visitabile in orari pomeridiani.

Presepe vivente di San Cesario
Nell’antica Masseria Cervola realizzato dall’Associazione Arte e Cultura Aria Sana San Cesario.

Presepe vivente di Sanarica
Realizzato nella “valle” carsica di Sant’Angelo, quest’anno giunge alla 24esima edizione.

Presepe Vivente di Specchia
Realizzato nel bellissimo e caratteristico centro storico medievale, si compone di 250 figuranti, il tutto curato dall’associazione “Eugenia Ravasco” Onlus, dal Comune di Specchia e dalla parrocchia della Presentazione della Vergine Maria e altre associazioni cittadine.

Presepe vivente di Sternatia
In Grecìa Salentina, realizzato a Sternatia, per le vie del centro storico. Possibilità di degustare diversi prodotti tipici come, “pittule”, “plammi” cucinati un vecchio forno di pietra, come tradizione vuole.

Presepe vivente di Strudà (Vernole)
Realizzato dall’Associazione Culturale “Nuovi Orizzonti”, ogni anno più grande con tante novità, giunto alla 15esima edizione.

Presepe vivente di Taurisano
Realizzato nel centro storico dai giovani ragazzi delle quattro Comunità parrocchiali di Taurisano. Il centro storico dopo anni di incuria e di abbandono viene dato a nuova vita. Qua e là i centurioni romani in armature vigilano sugli abitanti della Betlemme salentina mentre Erode si compiace della bellezza delle sue odalische inghirlandate.

Presepe vivente di Torchiarolo
Giunto alla ottava edizione, realizzato nel cuore del paese, il presepe di Torchiarolo è realizzato dalla parrocchia Ss. Annunziata e dalle associazioni di Torchiarolo. Sarà possibile degustare “pittule”, bruschette, pasta fatta in casa e pezzetti di cavallo al sugo.

Presepe vivente di Torrepaduli (Fraz. Ruffano)
Realizzato all’interno del Palazzo Pasanisi dall’Associazione anziani “Ettore Pasanisi”, conta circa 80 figuranti in costumi d’epoca.

Presepe Vivente di Trepuzzi
Seconda edizione, allestito tra le viuzze e le casupole del centro storico, realizzato dalla Parrocchia Ss. Assunta, comprende oltre 100 comparse che faranno da cornice al presepe, senza contare il grande numero di tecnici e dello staff che da più di un mese è al lavoro per preparare le meravigliose scenografie, per elaborare i testi, per cucire le stoffe e gli abiti.

Presepe Vivente di Tricase
Giunto alla 33esima edizione, si sviluppa sul monte Orco, ed è considerato uno dei presepi simbolo del Salento, per l’estensione dell’area utilizzata e soprattutto per l’organizzazione che conta ben 250 figuranti.

Presepe Vivente di Vignacastrisi (Fraz. Ortelle)
Giunto all’ottava edizione, organizzato dall’Associazione culturale “Parabola a Sud”, prende vita nel borgo di Vignacastrisi. Conta più di trenta scene e circa 300 figuranti in abiti d’altri tempi.

La tua Pubblicità

Prossimi Eventi nel Salento

Nessun evento
4070055
Today
Yesterday
This Week
Last Week
This Month
Last Month
All days
104
1325
12426
4047513
25545
65292
4070055

Your IP: 54.196.42.8
Server Time: 2018-08-18 02:24:13